ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Mostra INFANZIA RUBATA - Polo del '900, 17/11-15/12/17 PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   
Martedì 14 Novembre 2017 16:21
 

Infanzia rubata. Un secolo di lavoro minorile, da Lewis W. Hine ai giorni nostri

 

Polo del ‘900 | Sala ‘900 (Via del Carmine 14, Torino)

20 novembre – 15 dicembre 2017

 

L'Ismel in collaborazione con la Fondazione Alberto Colonnetti onlus, promuove la mostra Infanzia rubata. Un secolo di lavoro minorile, da Lewis W. Hine ai giorni nostri presso il Polo del ‘900 – Sala ‘900 (Via del Carmine 14, Torino).

 

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto integrato Infanzia negata, promosso dal Polo del ‘900 in occasione della Giornata Mondiale dei diritti dell’Infanzia (20 novembre), volto a mettere in luce i diversi volti di un fenomeno diffuso su scala mondiale quale è lo sfruttamento minorile e la mancanza di tutela dei diritti dei minori.

L’Ismel propone una mostra - ideata, curata e realizzata da Raffaella Bellucci Sessa, Giovanni Bonotto, Marta Cena, Carmen Di Vuolo e Rodolfo Suppo per la Fondazione Alberto Colonnetti - volta a rappresentare il fenomeno del lavoro minorile attraverso una serie di fotografie scattate dal fotografo americano Lewis W. Hine a New York che documentano il lavoro dei bambini nelle miniere, nelle filature di cotone e nei laboratori clandestini nell'America dei primi decenni del Novecento. Gli scatti di Hine, fotografo dallo sguardo meticoloso, discreto e attento, hanno sensibilizzato l'opinione pubblica americana e supportato l'impegno del National Child Labor Committee per l'abolizione del lavoro minorile.

 

Le fotografie storiche sono poste in dialogo con le immagini contemporanee inedite di Andreja Restek, giornalista fotoreporter croata che documenta eventi e cambiamenti dei Paesi del terzo mondo, soprattutto in zone di guerra come Siria, Ucraina, Crimea, Russia, Africa. Accanto ai suoi scatti, quelli di Laura Salvinelli realizzati durante una missione umanitaria promossa da Iscos in Pakistan, e quelli di Stefano Dal Pozzolo “rubati” in Burkina Faso durante una missione Focsiv.

Sono previste attività didattiche gratuite rivolte alle scuole del territorio torinese, curate dalla Fondazione Alberto Colonnetti. Info e prenotazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


 

Un programma di eventi collaterali permetterà di ampliare lo sguardo e stimolare il confronto arricchendo la conoscenza delle problematiche legate alla necessità di tutela dei diritti e delle condizioni minorili, nella realtà contemporanea italiana e mondiale.

 

Presentazione della mostra

 

16 novembre ore 11

Presentazione al pubblico e alla stampa della mostra Infanzia rubata

Intervengono:

Mauro Laus (Presidente del Consiglio Regionale), Giovanni Ferrero (Presidente ISMEL), Alessandro Bollo (Direttore Polo del '900), Raffaella Bellucci Sessa e Rodolfo Suppo (Fondazione Alberto Colonnetti), Andreja Restek (fotogiornalista), Pier Massimo Pozzi (Segretario regionale CGIL), Carlo Napoli (Segretario Regionale Confartigianato), Enrico Nada (Attività sociali Nova Coop)

 

Raccontare per immagini

16 novembre ore 17

Ismel, in collaborazione con add editore, promuove un workshop con il fotografo e giornalista Carlos Spottorno, rivolto a 30 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 30 anni. Il libro La crepa (add editore, 2017), in uscita in Italia per la prima volta a novembre, sarà il punto di partenza per un viaggio attraverso lo storytelling, la graphic novel e la fotografia documentaria, per affrontare le potenzialità del racconto sottoforma di reportage in territori d'emergenza sociale e umanitaria

 


La rassegna cinematografica

 

- 23 novembre, ore 18: La mia classe di Daniele Gaglianone, 2013, 95’

- 30 novembre, ore 18: A Ciambra di Jonas Carpignano, 2017, 118'- prodotto da Martin Scorsese

- 7 dicembre, ore 18: Rosetta di Jean-Pierre e Luc Dardenne, 1999, 95’

- 14 dicembre, ore 18: Iqbal. Bambini senza paura di Michel Fuzellier, Babak Payami, 2015, 90'

Le proiezioni - a ingresso libero - si terranno a Palazzo San Celso, Sala Conferenze - corso Valdocco 4/a

* Rassegna realizzata in collaborazione con ANCR *

 

Il mondo salvato dai ragazzini

4 dicembre ore 18

Intervengono alla Tavola Rotonda:

 

Enrico Cairola (Senior Specialist in Workers’ Activities ILO - International Labour Organization)

Anna Maria Baldelli (Procuratore capo Tribunale dei Minori, Torino)

Giuseppe Iuliano (responsabile politiche internazionali CISL)

Filippo Provenzano (Segretario nazionale CNA)

Introduce e modera Giovanni Cortese (Segretario UIL Pirmonte)

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Novembre 2017 16:40
 
SEO by Artio

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login