Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Ricorso collettivo dinanzi al Capo dello Stato per il personale abilitato PAS, TFA, Scienze della Formazione Primaria, nonché appartenenti alle graduatorie di merito precedenti al concorso bandito con DDG n. 82 del 2012 PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   

È stato pubblicato dal Miur il DDG n. 767 del 17 luglio 2015 relativo al piano straordinario di immissione in ruolo.

 

La FLC CGIL Nazionale, per coloro che non hanno proposto alcuna vertenza finalizzata ad impugnare il suddetto provvedimento e che richiedono una tutela dei propri diritti, intende mettere a disposizione la possibilità di promuovere il ricorso al Capo dello Stato che rappresenta un giudizio di tipo “amministrativo” (in quanto il parere viene reso dal Consiglio di Stato) ma si distingue dagli ordinari rimedi (ricorso al TAR) in quanto caratterizzato da una procedura e tempi diversi.

 

Chi può fare ricorso

Il personale abilitato PAS, TFA, Scienze della Formazione Primaria, nonché appartenenti alle graduatorie di merito precedenti al concorso bandito con DDG n. 82 del 2012, che abbia presentato la domanda di partecipazione al piano straordinario di immissioni in ruolo nei termini indicati (14 agosto 2015) dal DDG del 17 luglio 2015.

 

Quale tipo di ricorso

Con il ricorso collettivo dinanzi al Capo dello Stato si impugna il DDG n. 767 del 17 luglio 2015 nella parte in cui non ha considerato tali categorie di abilitati tra coloro che avrebbero potuto partecipare al piano assunzionale.

È pertanto opportuno evidenziare che questa vertenza non è finalizzata ad ottenere l’immissione nelle Graduatorie ad esaurimento.

Tale ricorso serve ESCLUSIVAMENTE a richiedere la partecipazione al piano assunzionale straordinario.

 

Scadenze

Il ricorso al Capo dello Stato deve essere proposto entro e non oltre 120 giorni dalla conoscenza dell’atto o dalla sua emanazione e, quindi, avuto riguardo al DDG del 17.07.2015, il termine scade il 14 novembre 2015.

Essendo una vertenza gestita dall’ufficio legale nazionale tutta la documentazione inerente la vertenza dovrà essere presentata entro e non oltre il 26 ottobre 2015.





 
SEO by Artio
Banner
Banner

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login