ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Benvenuto nel sito della FLC CGIL di Torino
Sciopero generale il 6 maggio. I settori della conoscenza si fermano per l'intera giornata PDF Stampa E-mail
Comunicato stampa di Domenico Pantaleo, Segretario generale Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

La FLC CGIL nazionale nel condividere le ragioni dello sciopero generale proclamato dalla CGIL per il 6 maggio decide di scioperare, per tutti i comparti pubblici e privati della conoscenza, l'intera giornata. Pertanto revoca lo sciopero del 25 marzo per confluire in quello del 6 maggio.

Le iniziative e le assemblee, che sono già partite in maniera diffusa in tutti i territori, devono coinvolgere i lavoratori pubblici e privati, gli studenti, i precari, le associazioni e i movimenti affinché si possa determinare un vasto consenso sulla piattaforma alla base dello sciopero generale.

Il 25 marzo si terranno mobilitazioni e attivi in tutto il territorio per respingere l'attacco alla democrazia e ai diritti nei settori pubblici e per la difesa della conoscenza pubblica.

 

CGIL: 6 maggio Sciopero generale da www.cgil.it

Il 6 maggio sarà Sciopero Generale: quattro ore con manifestazioni territoriali. L'annuncio è stato dato oggi dal

Leggi tutto...
 
SEMINARIO STATUTO - aperto a tutti coloro che sono interessati a una discussione pubblica sullo Statuto di Ateneo - 18 aprile 2011 alle ore 14,30 PDF Stampa E-mail

Il 30 marzo us abbiamo inviato il documento FLC CGIL (vedi allegato) sulla riforma dello Statuto di Ateneo, da discutere nel corso di un seminario previsto originariamente per il giorno 8 aprile pv.
A causa di alcuni problemi organizzativi e per evitare la concomitanza con i lavori della Commissione statuto, segnaliamo  che  il 

SEMINARIO STATUTO
si terrà in altra data, ossia il giorno 18 aprile 2011 alle ore 14,30
presso l'aula MAGNA di Palazzo Campana (II piano), Via Carlo Alberto, 10 (Dipartimento di Matemetica).

Il seminario è aperto a tutti coloro che sono interessati a una discussione pubblica sullo Statuto di Ateneo e ci auguriamo che vi sia un'ampia partecipazione.

FLC CGIL Torino

Allegato:documento FLC CGIL
              locandina
 

 
Seduta senato accademico del 4 aprile 2011 PDF Stampa E-mail
Gentili Colleghi,
al fine di rendere più agevole la lettura del resoconto della seduta del Senato che trovate qui di seguito, ho lasciato nella prima parte gli argomenti che reputo di interesse più generale e spostato al fondo le delibere riguardanti l’approvazione dei verbali, gli accordi, le convenzioni e tutto ciò che non è di immediato interesse da parte di tutti.
Buona lettura e cordiali saluti,
Elena Beltramo

Allegato: Resoconto Seduta senato accademico del 4 aprile 2011
 
COME UN UOMO SULLA TERRA - LUNEDI’ 18 APRILE 2011 - ore 17.00 - Sala “Pia Lai” Cgil - via Pedrotti 5 Torino PDF Stampa E-mail
 

Gli ultimi sviluppi della situazione politica internazionale nel Mediterraneo e nel Medio Oriente, caratterizzata soprattutto da molte rivolte popolari scatenate nei paesi del Nord Africa, a partire dalla Tunisia e dall’Egitto per poi estendersi a molti Paesi che si affacciano sulla sponda Sud del Mediterraneo, toccano da vicino l’Italia e tutta l’Europa,in particolare se consideriamo il conflitto libico che si è aperto proprio a ridosso dei nostri confini.

Gli effetti di questi eventi sulla nostra vita quotidiana, a partire dalle implicazioni legate all’aumento del costo dell’energia, alla guerra vicina alle nostre coste, alle emergenze umanitarie, alle tragedie che segnano la vita dei profughi, degli sfollati e di decine di migliaia di immigrati, che si muovono alla ricerca di condizioni migliori di vita, confermano l’inevitabile interdipendenza del destino, non solo dell'Italia e dell’Europa, ma di tutti i Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo.

E' giusto ed urgente, quindi, sostenere i popoli nella loro richiesta di libertà e di rispetto dei diritti umani e, contemporaneamente, rilanciare le politiche italiane di accoglienza nei confronti di migranti e rifugiati, non dimenticando le responsabilità dell’Italia per aver costruito, negli ultimi dieci anni, una cooperazione istituzionale e operativa con la Libia di Gheddafi, senza alcuna attenzione per i diritti umani calpestati.

Su questi temi la CGIL di Torino organizza una serata di discussione e di approfondimento
 

LUNEDI’ 18 APRILE 2011 - ore 17.00

Sala “Pia Lai” Cgil - via Pedrotti 5 Torino

proiezione del film “COME UN UOMO SULLA TERRA”

di Andrea Segre, Dagmawi Yimer e Riccardo Biadene


 

il film che racconta cosa si nasconde dietro gli accordi con la Libia e dà voce alla dignità ed al coraggio dei migranti Africani


Allegato:Locandina
 

Intervengono:

Francesco CIAFALONI Ricercatore

Abdeslam JAOUHARI Ufficio Immigrazione Cgil Torino

Gianluca VITALI ASGI (Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione)

 
Lunedì 4 aprile - PRESIDIO ALL'U.S.R. - ORE 15.30 - via Pietro Micca 20 - Torino PDF Stampa E-mail
  • 67.500 docenti e 30.000 ATA “tagliati” negli ultimi due anni grazie alla legge 133/2008 e alle “riforme”  Gelmini-Tremonti
  • Per l'a.s. 2011-2012 il piano del MIUR di tagliare ancora oltre 34.000 posti di lavoro nella scuola -19.700 docenti e 14.500 ATA (in Piemonte 1466 docenti e circa 1000 ATA) - quando già oggi la carenza degli organici rende difficoltosa la normale gestione dell'attività scolastica.
  • La gestione incostituzionale ed incompetente delle graduatorie ad esaurimento, che lascia nell'incertezza decine di migliaia di lavoratori
  • Il nuovo sistema di formazione del personale docente (TFA) che non prevede ad oggi alcuna prospettiva di immissione in ruolo
Tutto questo si somma all'attacco ai diritti del decreto 150/09, la cosiddetta riforma Brunetta, che l'accordo separato del 4 febbraio vuole legittimare.

ORA BASTA!
CHIEDIAMO
  • Ritiro dei tagli agli organici avviati con la legge 133
  • Certezza del diritto per tutti i lavoratori precari
  • Un'operazione di stabilizzazione del personale docente e ATA, con l'assunzione in ruolo da subito di almeno 100.000 precari nella scuola.
La FLC CGIL lancia l’Operazione Centomila e chiama tutti i lavoratori della scuola a mobilitarsi 

Lunedì 4 aprile
PRESIDIO ALL'U.S.R.
di tutti i lavoratori precari della scuola
dalle 15.30 - via Pietro Micca 20 - Torino

 
PRECARI DELLA SCUOLA “LA CERTEZZA DEI TAGLI,L'INCERTEZZA DEL FUTURO”
 
Allegato: volantino
 
 
<< Inizio < Prec. 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 Successivo > Fine >>

Pagina 191 di 219
SEO by Artio
Banner
Banner

Sondaggi

Joomla! è utilizzato per?
 

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login