ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Benvenuto nel sito della FLC CGIL di Torino
Pubblicazione elenco esiti colloquio e valutazione titoli – SCUOLA PRIMARIA PDF Stampa E-mail
 


I candidati interessati potranno presentare segnalazioni e reclami avverso detto elenco, entro le ore 23.59 del 14 luglio 2019, utilizzando il form on-line reperibile al seguente link:

https://istanze.istruzionepiemonte.it/?page_id=2428

Non saranno presi in considerazione segnalazioni e reclami:
- pervenuti oltre il termine perentorio sopra indicato:
- presentati con modalità diverse da quelle sopra specificate;
- presentati per la valutazione di titoli non dichiarati nell’apposita sezione della domanda di partecipazione al concorso. 

Esaminati le segnalazioni e i reclami, si procederà alla pubblicazione della graduatoria di merito straordinaria regionale, di cui all’art. 10 del bando di concorso, presumibilmente in data 22 luglio 2019. 
 
Corso on line di preparazione al concorso infanzia, primaria e sostegno PDF Stampa E-mail

 

Obiettivo Infanzia e Primaria

 

L’Associazione professionale Proteo Fare Sapere*, dopo la pubblicazione del regolamento e nell’imminenza dell’emanazione del bando per il Concorso Ordinario per titoli ed esami per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente per la scuola dell'infanzia e primaria su posto comune e di sostegno, propone due corsi online di preparazione alle varie fasi concorsuali sotto il profilo normativo, pedagogico e didattico, rivolto agli aventi titolo


 

 

Posti comuni: Laurea in Scienze formazione primaria e analoghe conseguite all’estero e riconosciute o Diploma magistrale, sperimentale pedagogico, linguistico e analoghi conseguito entro l’a.s. 2001/02 (1° corso: posto comune)


Posti di sostegno: si somma titolo di specializzazione sul sostegno riconosciuto (2° corso: sostegno)


 

 

Modalità: i corsi sono interamente on line e asincroni, erogati dalla piattaforma http://formazione.proteofaresapere.it per dare la possibilità ai corsisti di organizzare liberamente i loro percorsi di studio secondo ritmi e tempi propri, ma anche di rimodulare il percorso formativo sulle proprie conoscenze e competenze e la tipologia di concorso scelta (Infanzia/Primaria, Posto comune/Sostegno)


 

 

Durata: i corsi rimangono attivi 12 mesi e comunque per tutta la durata delle fasi selettive. L’intero corso riconosce un impegno di 60 ore (1° corso 40 + 2° corso 20) certificate per lo svolgimento di tutti i moduli.


 

 

Contenuti: Il 1° corso per posto comune si articola in 15 moduli didattici che affrontano le tematiche cruciali evidenziate dal D.M. 327/19: competenze socio-psico-pedagogiche e didattiche, competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola; empatia e intelligenza emotiva; creatività e pensiero divergente; competenze organizzative e giuridiche nella scuola dell’autonomia e 2 moduli metodologici destinati alle strategie e alle simulazioni delle prove d’esame per prepararsi a sostenere con scrupolo le tre fasi selettive.


 

 

Il 2° corso per sostegno comprende altri 5 moduli didatti specifici relativi in particolare al profilo dell’insegnate di sostegno e alla didattica speciale.

I moduli propongono ca. 60 videolezioni, slide/presentazioni, sintesi e una selezionata antologia di documenti di studio e di approfondimento preparati dai formatori Proteo/FLC che vanno ad esplicitare gli aspetti salienti del programma d’esame. Il corso prevede una implementazione in progress delle video-lezioni, dei materiali di studio e degli approfondimenti.


 

 

Certificazione: è previsto il rilascio di una certificazione finale di Proteo Fare Sapere, valutabile ai fini dell’aggiornamento/formazione professionale.


 

 

Costi: corrispondono per il 1° corso (posto comune) a 120, ridotti a 60 per gli iscritti alla FLC CGIL. Per poter accedere al 2° corso (sostegno), solo dopo l’iscrizione al primo, è previsto un ulteriore costo di € 20.


Iscrizione: L’iscrizione va regolarizzata compilando il modulo online al seguente link:

 

 

https://forms.gle/RsKVdhL6sNqNxe9U8 ed effettuando il pagamento con bonifico bancario o buono carta del docente.

 

 

Copia del buono carta del docente ovvero della ricevuta del bonifico bancario (IBAN: IT 36 R 03127 05006 0000 0000 1059) intestato a Proteo Fare Sapere – Roma, causale “Ordinario Infanzia-Primaria19”, dovrà essere inviato via email con oggetto Ordinario Infanzia e Primariaall’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , unitamente alla eventuale copia della tessera FLC CGIL. Al ricevimento dei documenti si procederà all’accreditamento sulla piattaforma elearning di Proteo Fare Sapere.

 

SCARICA LOCANDINA

SCARICA BROCHURE

 
Pubblicazione trasferimenti e passaggi di profilo del personale A.T.A. a tempo indeterminato degli istituti di ogni ordine e grado – anno scolastico 2019/2020 PDF Stampa E-mail
 
 
Graduatorie Provinciali ad Esaurimento Provvisorie Personale Docente ed Educativo PDF Stampa E-mail
 

Graduatorie Provinciali ad Esaurimento Provvisorie Personale Docente ed Educativo Triennio 2019/2022

 

Si informa che in data odierna sono pubblicate sul sito di questo Ufficio http://torino.istruzionepiemonte.it/ le seguenti graduatorie provinciali ad esaurimento

“PROVVISORIE” – triennio 2019/2022:
 PERSONALE DOCENTE SCUOLA DELL’INFANZIA
 PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA
 PERSONALE EDUCATIVO
 PERSONALE DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO
 PERSONALE DOCENTE SCUOLA SECONDARIA DI II° GRADO

Sono altresì pubblicati i seguenti elenchi:

 ELENCHI DI SOSTEGNO DI OGNI ORDINE E GRADO
 ELENCO IDONEI LINGUA INGLESE - SCUOLA PRIMARIA
 ELENCHI DEGLI ESCLUSI DELLA SCUOLA INFANZIA/PRIMARIA/PERS

    EDUCATIVO E DELLA SCUOLA SEC. DI I° E II° GRADO.

Sono, infine, pubblicati i seguenti atti:
 Decreto di pubblicazione delle stesse;
 Elenco degli esclusi suddiviso per ordine di scuola;
Modello da utilizzare per gli eventuali reclami avverso le suddette graduatorie da presentare entro cinque giorni dalla data di pubblicazione, entro e non oltre il 10 Luglio 2019.

Il personale interessato può consegnare l’eventuale reclamo all’ Ufficio Relazioni con il Pubblico di questo UST, negli orari di ricevimento o a mezzo mail agli indirizzi sottoindicati, suddivisi per ordine di scuola:

Reclami Infanzia/Primaria/Educativo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Reclami Secondaria di 1° e 2° Grado Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Si precisa infine che gli interessati potranno consultare la propria posizione in graduatoria accedendo al sito del MIUR ed effettuando il seguente percorso: Istanze on Line →Altri servizi → Graduatorie a Esaurimento.

 
GRADUATORIE PERMANENTI PROVVISORIE A.T.A. - 24 MESI PDF Stampa E-mail

Per opportuna conoscenza delle SS.LL., al fine di darne la massima diffusione tra il personale interessato, si comunica che il giorno 4 luglio 2019, saranno pubblicate all’albo http://torino.istruzionepiemonte.it/ le graduatorie permanenti provvisorie e l’elenco degli esclusi relativi ai sotto indicati bandi:
Decreto prot. n. 2513/U del 14 marzo 2019 ADDETTO ALLE AZIENDE AGRARIE;
Decreto prot. n. 2505/U del 14 marzo 2019 ASSISTENTE AMMINISTRATIVO;
Decreto prot. n. 2508/U del 14 marzo 2019 ASSISTENTE TECNICO;
Decreto prot. n. 2504/U del 14 marzo 2019 COLLABORATORE SCOLASTICO;
Decreto prot. n. 2512/U del 14 marzo 2019 GUARDAROBIERE.
Eventuali reclami avverso il punteggio attribuito potranno essere presentati, utilizzando il modello allegato, all’U.R.P. di questo ufficio oppure inviati via email al seguente indirizzo di posta elettronica:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
I reclami dovranno essere presentati entro e non oltre 10 giorni dalla data di deposito delle graduatorie e quindi dovranno pervenire entro il 14 luglio 2019.
Al fine di snellire le procedure di valutazione, si invitano le S.S.L.L. a presentare i reclami tenendo presente di indicare, in modo preciso, le motivazioni delle doglianze.
Non saranno presi in considerazione i reclami fatti in modo generico (es: “controllare il punteggio che a mio parere è errato”) ma solo i reclami nei quali sarà indicata in maniera circoscritta la motivazione per la quale si richiede la rettifica del punteggio attribuito.
Si chiede inoltre ai candidati che presenteranno il modello di reclamo, di indicare un indirizzo di posta elettronica “valido” dove ricevere risposta all’istanza presentata. Questa Amministrazione risponderà utilizzando esclusivamente questo canale di comunicazione.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 231
SEO by Artio
Banner
Banner

Sondaggi

Joomla! è utilizzato per?
 

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login