ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Come procedere con le supplenze temporanee di docenti e ATA. Una scheda per saperne di più PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   

In questa fase convulsa di inizio anno, mentre procedono le operazioni a livello provinciale e non sono ancora disponibili le graduatorie prioritarie, nelle scuole si è alle prese con le operazioni di sostituzione del personale assente in un quadro normativo in continua evoluzione.

Ricordiamo (vedi nota 7899/10) che fino alla pubblicazione degli elenchi prioritari definitivi, le convocazioni e le nomine in sostituzione dei colleghi assenti devono essere effettuate dalle Graduatorie di Istituto a titolo definitivo, ovvero a copertura dell’intero periodo di assenza del titolare (non sono previste nomine fino all’avente diritto, trattandosi di graduatorie di diversa tipologia).

Le graduatorie prioritarie si utilizzano solo per le sostituzioni dei colleghi assenti e quindi le eventuali nomine di competenza del Dirigente scolastico su posti/spezzoni vacanti/disponibili devono sempre essere effettuate dalle graduatorie d'istituto.

Le norme legislative e contrattuali già previste negli anni passati sono chiare e vanno applicate con rigore nel rispetto dei principi del buon andamento dell'amministrazione e del diritto allo studio.

Per facilitare il lavoro delle scuole riproponiamo una scheda riepilogativa delle procedure e delle norme che regolano attualmente la chiamata dei supplenti per le assenze del personale della scuola.

 
SEO by Artio
Banner
Banner

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login