ULTIME DALLA FLC NAZIONALE



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

ANNO 2015_2016
Pubblicazione disponibilità posti residui in organico di diritto prima delle operazioni di utilizzo ed assegnazione provvisoria – Scuola dell’infanzia e primaria, personale educativo PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   
 
 

CP156 – Pubblicazione disponibilità posti residui in organico di diritto prima delle operazioni di utilizzo ed assegnazione provvisoria – Scuola dell’infanzia e primaria, personale educativo – a.s. 2015/2016.

 
 
In attesa della determinazione dell’organico di fatto, si pubblicano, in allegato, gli elenchi delle disponibilità dei posti residui in organico di diritto della scuola dell’infanzia, primaria e del personale educativo, prima delle operazioni di utilizzo ed assegnazione provvisoria aggiornati alla data del 04.07.2015.
Si fa presente che si potrebbero rilevare alcune difformitĂ  rispetto alle disponibilitĂ  effettive a seguito della successiva definizione di pensionamenti momentaneamente sospesi, rettifiche di trasferimenti o situazioni giuridiche non ancora acquisite al SIDI per problemi tecnici.

SCARICA CP156

 
 
Ripartizione posti per nomine a tempo indeterminato. Istruzione secondaria di secondo grado. PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   
 

CP159 – A.S. 2015-2016 – ripartizione posti per nomine a tempo indeterminato. Istruzione secondaria di secondo grado.

 
I docenti individuati e destinatari di provvedimento di nomina a tempo indeterminato saranno momentaneamente assegnati sulla provincia e  successivamente utilizzati sulle disponibilitĂ  residue dopo le utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie.
Con successive circolari saranno comunicate le disponibilitĂ  dei posti e le date di assegnazione della sede di servizio.

SCARICA CP159

 
PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE ATA 24 MESI: SCADENZA RECLAMI 20 LUGLIO! PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   
 

CP154 – Concorsi per soli titoli per l’accesso ai ruoli provinciali dei profili professionali delle aree A e B del personale amministrativo, tecnico e ausiliario statale della scuola (O.M. n. 21 del 23 febbraio 2009 – la C.R. prot. n. 2070 del 19/03/2015). Deposito graduatorie permanenti provvisorie




Eventuali reclami avverso il punteggio attribuito potranno essere presentati - utilizzando il modello allegato - all’U.R.P. di questo U.S.T. oppure inviati via email al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Le istanze dovranno essere presentate entro il termine previsto dai bandi concorsuali, e pertanto non oltre 10 giorni dalla data di deposito delle graduatorie medesime: 20 luglio 2015.

SCARICA CP154
 
Immissioni in ruolo entro il 31 agosto 2015: docenti, l’informativa relativa ai numeri del turn over e della stabilizzazione dei posti di sostegno PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   
 

Il Ministero dell’Istruzione pubblica la nota con le istruzioni operative e il quadro delle disponibilità divise per regioni ed ordine di scuola.

Il MIUR ha incontrato le organizzazioni sindacali per l'informativa sulle assunzioni a tempo indeterminato del personale docente per l’anno scolastico 2015/2016. Questo blocco di assunzioni riguarda il turn over (21.880 posti) e il sostegno stabilizzato (14.747 posti), per cui viene effettuato con le regole vigenti prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della Legge sulla scuola, approvata dalla Camera in via definitiva.

La nota 20299 del 10 luglio 2015 con le istruzioni operativericalca in linea di massima quella dello scorso anno ed ha inallegato il quadro delle disponibilitĂ  per i docenti, divise per regioni ed ordine di scuola.

Per le immissioni in ruolo del  personale ATA sarĂ  necessario attendere l’esito delle trattative sindacali in corso, tese a limitare gli effetti del taglio di 2020 posti previsto dalla finanziaria del 2015.
Il personale educativo non ha avuto ancora risposte dal MEF, in merito al contingente di 46 posti dedicato a questo profilo professionale. Le organizzazioni sindacali hanno chiesto al MIUR di premere sul Ministero dell’Economia perchĂ© l’autorizzazione venga fornita al piĂą presto.

L’informativa per il personale docente

Nella nota si confermano sostanzialmente le indicazioni fornite gli scorsi anni, anche in merito al sistema dei recuperi tra le varie procedure ed il sostegno.

Per quanto riguarda il recupero tra le varie procedure, resta confermata la ripartizione al 50% tra il concorso ordinario e le graduatorie ad esaurimento, ma il punto A2  chiarisce che non si effettua alcun recupero rispetto ai posti assegnati negli anni precedenti alle graduatorie ad esaurimento.

Le graduatorie dei concorsi del 1990 e del 1999, dopo questa fase, saranno definitivamente chiuse, mentre, per le fasi successive, continueranno ad agire quelle del concorso del 2012.
Successivamente su tutti i posti disponibili in organico di diritto non coperti dalle assunzioni "normali" (si tratta di 10.849 posti liberi giĂ  negli anni precedenti a cui si aggiungono tutti quelli non assegnati con le "normali" assunzioni) e sui posti dell'organico aggiuntivo (55.258 tra comuni e sostegno) si procederĂ  alle assunzioni del piano straordinario.

La FLC CGIL nel suo intervento ha sottolineato come l’annuncio delle immissioni in ruolo sia unrisultato importante per le migliaia di precari che attendono da anni la loro stabilizzazione, ma il contesto della legge definisce criteri incerti e punitivi per coloro che parteciperanno alle fasi successive.

Proprio per le difficoltĂ  che i precari potranno incontrare in questa fase di transizione verso le nuove regole, abbiamo chiesto la massima trasparenza delle operazioni da parte degli USR e la massima attenzione alle regole vigenti, perchĂ© non si allunghi la lista del contenzioso legale, ma soprattutto non si ledano i diritti di chi ingiustamente “rimandato” ad una stabilizzazione successiva potrebbe trovare sedi oltremodo lontane.

 
Graduatorie di istituto docenti: entro il 3 agosto l’inserimento in II fascia per i nuovi abilitati PDF Stampa E-mail
Scritto da FLC CGIL TORINO   
 

Possibile anche la dichiarazione del titolo di sostegno e la scelta/cambio delle scuole per chi non l'avesse giĂ  fatto. Regolamentata la prioritĂ  per gli abilitati in III fascia.

Il Miur con il Decreto del Direttore Generale 680 e la nota 19540 del 6 luglio 2015 ha definito le scadenze e le procedure per l'aggiornamento/integrazione periodica delle graduatorie di istituto di II fascia, la dichiarazione della specializzazione di sostegno e la regolamentazione della prioritĂ  in III fascia per gli abilitati,  come previsto nel DM 326/15.

Inserimento/trasferimento in II fascia

La domanda, su modello cartaceo (Modello A3) va presentata (a mano, con raccomandata A/R o per posta certificata) ad una scuola della provincia prescelta (o di quella nella quale si è giĂ  inclusi) entro il 3 agosto 2015.

Saranno costituite due fasce aggiuntive: la prima per gli abilitati entro il 1/2/2015 e la seconda per gli abilitati entro il 1/8/2015. I titoli dichiarati devono essere posseduti entro la data di conseguimento dell'abilitazione e saranno valutati con le tabelle previste dal DM 353/14. Per lo strumento musicale si utilizzerĂ  la tabella di valutazione di cui all’Allegato 3 al DM n. 235/2014.

I docenti che saranno inclusi in II fascia saranno automaticamente cancellati, per il medesimo insegnamento, dalla graduatoria di III fascia (se giĂ  inclusi).

Scelta delle scuole ai fini delle supplenze

SarĂ  possibile effettuare la scelta delle scuole attraverso le istanze online dal 4 al 19 agosto 2015 (entro le ore 14.00) solo per le seguenti situazioni:

  • docenti non inseriti in alcuna graduatoria d'istituto che potranno scegliere le scuole nella provincia della scuola alla quale hanno inviato il modello A3
  • docenti giĂ  inseriti solo per ordini di scuola diversi da quello per il quale hanno conseguito l'abilitazione a cui è consentito sostituire una o piĂą scuole scelte nel 2014

Per le graduatorie delle discipline di indirizzo del Liceo musicale, non ancora ricomprese in specifiche classi di concorso, gli aspiranti dovranno compilare il modello B1 (non allegato al DDG. 680/15) secondo specifiche disposizioni che saranno trasmesse con successiva nota.

Dichiarazione del possesso della specializzazione per il sostegno

Per chi ha conseguito la specializzazione per il sostegno, e non l'ha giĂ  dichiarata, sarĂ  possibile dichiararla, ed essere inserito in un elenco aggiuntivo attraverso le istanze online dal 13 luglio al 3 agosto 2015 (entro le ore 14.00). Tale modalitĂ  non deve essere utilizzata dai seguenti aspiranti:

  • docenti che abbiano giĂ  compilato il mod. A3 di inserimento in II^ fascia e abbiano dichiarato il titolo di specializzazione nella sez. B2 del suddetto modello;
  • docenti di I^ fascia, che abbiano presentato domanda di inclusione negli elenchi aggiuntivi del sostegno relativi alle Graduatorie ad esaurimento, ai sensi dell’art. 2 del D.M. 03/06/2015 n. 325.

PrioritĂ  nel conferimento delle supplenze da III fascia

Nei periodi che intercorrono tra una aggiornamento semestrale e l'altro della II fascia, chi consegue l'abilitazione avrĂ  la prioritĂ  nel conferimento delle supplenze da III fascia.

Su istanze online sarĂ  disponibile una specifica funzione, attiva per l'intero triennio, a partire dal18 agosto 2015.

 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 Successivo > Fine >>

Pagina 13 di 13
SEO by Artio
Banner
Banner

Iniziative

Banner

Calendario

Non ci sono eventi al momento.

Login